CIRCOLO DI SAN NICOLO'

 

Dall'Università della terza età alla colletta alimentare. Con l'arrivo dell'autunno, riprende intensamente l'attività del circolo Auser "Trebbia" di San Nicolò.
Entro venerdì 18 ottobre, sarà possibile iscriversi ai corsi di lingua e di disegno che si terranno nei locali del centro culturale del paese, in collaborazione con l'assessorato alla cultura del comune di Rottofreno. In particolare, è proposto un ciclo di 10 lezioni di lingua inglese di livello intermedio, adatto a chi ha già le competenze di base, tenuto dalla professoressa Enrica Signaroldi. Le lezioni si svolgeranno ogni mercoledì dalle 18,30 alle 20,30. Al martedì, dalle 20,30 alle 22,30, sono invece in programma lezioni di spagnolo - in tutto 20 - condotte dal professor Pilar Rodriguez. Tra le principali novità del calendario 2013/2014 di Auser, spicca inoltre il corso di disegno, illustrazione e espressività grafico - pittorica curato da Liza Schiavi. Anche per questa disciplina sono previste 20 lezioni - lunedì dalle 20,30 alle 22,30 - durante le quali ampio spazio verrà riservato a dimostrazioni pratiche. Facendo ricorso ad acrilici, tempere, matite e tecniche miste si tenterà di portare ciascuno dei partecipanti a sviluppare al meglio il proprio mondo espressivo.
«La proposta è un'offerta ricca e stimolante, rivolta non solo agli anziani ma a chiunque abbia interesse per le materie oggetto dei corsi - afferma Vittorio Maserati, anima del circolo Auser -. Il nostro obiettivo è quello di garantire a tutti la possibilità di aggiornarsi in un mondo dove i cambiamenti sono sempre più repentini». A breve, partirà anche la nuova edizione del corso di informatica, già segnato da un grande successo di partecipazione lo scorso anno.
Tra le altre iniziative spicca la colletta alimentare in programma oggi. Tutti i generi raccolti saranno destinati alle famiglie povere del paese, sulla base di specifiche segnalazioni degli assistenti sociali del comune. «A causa della crisi - commenta ancora Maserati - le richieste di beni di prima necessità sono aumentate di circa il 30 per cento». Complessivamente sono 15 le famiglie del territorio di Rottofreno che ricevono un sostegno importante grazie ai "pacchi alimentari" di Auser. Per tutta la giornata, dalle 9 alle 19, i volontari del sodalizio allestiranno un banchetto nei pressi della Coop, in Piazza della Pace, dove potranno essere donati pasta, latte, scatolame, conserve e altri generi a lunga conservazione.

 


Filippo Zangrandi




 

Libertà 05/10/2013

Social Network

Facebook

Youtube

  • Facebook - Bianco Circle
  • Youtube

------------------

Scrivici

------------------

unnamed3.gif
whastapp2.gif

------------------

------------------

------------------